Home » Narrativa » I fratelli Kristmas

I fratelli Kristmas

i-fratelli-kristmas

Lo so che in questo periodo siete sommersi da consigli natalizi. Da vostra madre alla zia che sentite solo una volta l’anno, dai giornali alla cassiera del supermercato mentre vi sta facendo i conti tutti si sentono in dovere di consigliarvi una lettura nel periodo natalizio, roba che se il vostro cane potesse parlare ve la consiglierebbe pure lui. Quindi visto che vi dicono tutti cosa leggere potevo io, una blogger letteraria (risate in sottofondo) esimermi da questo compito? No. Quindi ecco il mio consiglio.

Ho finito in questi giorni una deliziosa lettura a tema natalizio, I Fratelli Kristmas di cui Einaudi ha ripubblicato in questo periodo la verione economica.

Babbo Natale si ammala la notte più importante dell’anno e il Natale rischia di saltare ed essere rovinato nel momento in cui i bambini di tutto il mondo non troveranno alcun regalo sotto l’albero. Bisogna trovare una soluzione in fretta e la scelta ricade su Luciano, il fratello di Niklas, definito un uguagliatore. Un uguagliatore è colui che crede nell’uguaglianza di tutti i bambini per cui indipendentemente dalla ricchezza della famiglia tutti i bambini il giorno di Natale dovrebbero avere lo stesso numero di regali; ci penserà la vita una volta cresciuti a creare le differenze sociali.

Non sarebbe un racconto o una favola di Natale se non ci fosse il cattivo di turno a voler scompigliare il piano dei buoni e mandare tutto all’aria e il cattivo di questa storia è Panicus Flynch il proprietario dei giocattoli che mai ha sopportato questa festa e scatena contro Luciano e il nano picchiatore Efisio le selvagge valchirie e ordisce un piano per catturare Babbo Natale.

Tra folletti, gnomi, elfi e il giro del mondo fatto in una sola notte per consegnare tutti i regali (per sapere come è possibile farlo in una sola notte dovete leggerlo) e due bambini Pietro e Maddalena che si ritroveranno ad accompagnare Luciano ed Efisio, I Fratelli Kristmas è quanto di più indicato da leggere in questo periodo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...