A spasso per Montedidio

borgo-santa-lucia-napoli-cf2852bc305ab8ea2310e58ee4f979a3

D’estate con mamma andavamo fuori dal cancello per aspettare la sua uscita dal turno. Non si sapeva se finiva in orario o se gli toccavano altre ore. Stavo là fuori, guardavo la gente sul molo Beverello salire sui battelli bianchi della Span… Passeggiavamo fino a Mergellina passando per Santa Lucia (nella foto), mi comprava un tarallo di Castellammare. Mamma gli dava il braccio, io stavo dall’altra parte dentro la sua mano aperta. La gente si scansava per non disturbare la nostra formazione. A Napoli si porta rispetto alle famiglie, due che s’incrociano si salutano.

7059f7b5_original“Ci avviammo a Sud, scendendo nell’Italia lunga in mezzo al mare, così bella che è peccato che finisce, non arriva lontano. Cerchiamo di imbarcarci per la terra scritta nei nostri libri santi, siamo senza passaporto, senza diritti, siamo dei vivi rifiutati dalla morte. Ho un cattivo pensiero: ‘Tièntelo il tuo monte, tieniti gli inglesi a Gerusalemme, pigliati quello per popolo’. Così lui ci ripensa, leva gli inglesi e a me dà un castigo sotto la specie della presa in giro: monte di Dio, sì, ma a Napoli. E’ vero che qui sanno rifare tale e quali i mobili antichi, gli orologi di lusso e i pacchetti di sigarette americane, ma rifare il monte di Dio è troppa imitazione, quello sta solo a Gerusalemme. Qui in cima alla salita dove si vede il mare e la gobba del vulcano ci può stare una terrazza panoramica, non lo sgabello dei piedi di Dio. E invece hanno voluto chiamare questa collina Montedidio (nella foto) e già che c’erano, quella vicina la vanno a chiamare Montecalvario, e così fa due.”

mergellina-napoli-bigIl pomeriggio è libero, dico a Maria di andare insieme a piedi a Mergellina (nella foto) dove c’è il molo allungato sul mare e in fondo al molo c’è un faro e la scogliera, dove uno può stare all’aperto ma senza la città intorno. Voglio andare lì perché le case, le strade smettono tutt’insieme e d’improvviso non c’è più Napoli.

*Tratto da Montedidio di Erri De Luca, Feltrinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...