L’amore è eterno finché non risponde

  • Titolo: L’amore è eterno finché non risponde
  • Autrice: Ester Viola
  • Editore: Einaudi
  • Data di pubblicazione: 21 Giugno 2016
  • Acquista il libro su GoodBook

 

Ecco come spiegare la trama di un libro in 140 caratteri. Per quanto apprezzi il dono della sintesi proviamo ad aggiungere qualcosa di più. Olivia Marni è un avvocato divorzista che lavora in un prestigioso studio legale di Napoli e oltre a dover fare i conti con la fallimentare situazione amorosa dei suoi assistiti deve vedersela anche con la sua.

Lei e Dario si sono lasciati mesi fa, ma lui continua a scriverle e chiamarla e tutte sappiamo che se un uomo ti cerca un motivo ci sarà. È così. Forse. È questione di tempo e lei e Dario ritorneranno insieme, ecco perché lui non vuole uscire del tutto dalla sua vita, per tornare come prima e meglio di prima.

Le relazioni di oggi sono fatte del 90% di social network. Se stiamo con qualcuno le usiamo per far sapere al mondo che stiamo con quel qualcuno. Se non ci stiamo insieme lo usiamo per controllare quel qualcuno, dov’è, con chi è e cosa ha fatto: è il decalogo dello stalking 2.0. È così che Olivia scopre che Dario ha una ragazza: Lilli Beltrami. Tutte prima o poi abbiamo avuto a che fare con una Lilli Beltrami, tutte ci siamo scontrate con la nuova fiamma del nostro ex. Le conseguenze sono due: se lo abbiamo lasciato noi o ci siamo lasciati di comune accordo in teoria siamo anche felici che il nostro ex sia di nuovo felice con un’altra donna (sì, ho detto in teoria); ma se siamo state lasciate e lui lo vorremmo indietro ecco che la guerra mentale con la Lilli Beltrami in questione si apre. Inizia un confronto spietato su tutta la linea dove noi ne usciamo chiaramente perdenti che parte da un cosa ha lei più di me e si conclude con non sarò mai come lei.

Se la vita sentimentale va male almeno ripieghiamo su quella lavorativa, per i progressi di carriera il cuore spezzato lo consiglio vivamente suggerisce Olivia. Concentrata sul lavoro al massimo tanto da accettare di aiutare un suo collega avvocato, non divorzista, Massimiliano. Massimiliano si potrebbe catalogarlo come il problema numero due di Olivia. Bello e impossibile. Impossibile perché lui è già impegnato in una relazione. Se ha già una fidanzata perché cerca Olivia? Cosa vuole da lei?

Infine ci sarebbe Luciano, quello che aspetta un minimo cenno per correre tra le sue braccia ma che da Olivia non avrà niente se non un rapporto che va oltre le regole di un buon vicinato.

Destreggiarsi tra uomini del genere non è semplice per Olivia, meno male che ci sono le amiche. Oltre le due colleghe Sandra e Arianna, Anna colei che è la positività fatta persona e che vede l’ottimismo nella situazione più nera e Viola che invece ha il compito di riportare Olivia con i piedi per terra, farla ragionare e che al tempo stesso sembra farti un favore ogni volta che le chiedi un consiglio.

Se dovessi trovare una definizione per questo romanzo sceglierei tragicomico. Perché se la tragedia (non tragedia vera e propria, eh) è rappresentata dalla disastrosa situazione amorosa della protagonista, la commedia gioca un ruolo fondamentale con battute ad effetto ed un’ironia costante che accompagna tutta la narrazione.

Oltre ad ever eletto Ester Viola come mia guru sentimentale, quindi è inutile che vi accalcate tutte voi altre, ho trovato in Olivia Marni la mia eroina personale, leggi lei e vedi te (purtroppo). Tutte siamo state lasciate. Non vorremmo ammetterlo neanche a noi stesse quanto siamo state capaci di renderci ridicole aspettando quella telefonata che non arriva mai o passando le ore a pensare se mandare o no quel messaggio. Se credete che le vostre sciagure sentimentali siano le peggiori, se vi trovate dentro fino al collo non sapendo come uscirne magari troverete conforto in Olivia e capirete che l’happy-ending non è tutto nella vita. O forse sì.

Ps: e un grazie personale all’autrice che ci racconta una Napoli vivibile, ogni tanto quasi ce lo dimentichiamo che c’è il golfo più bello del mondo, cerchiamo di ricordarlo di più!

(Questo articolo è presente anche su Idea NapoliGoodBook ) 

 

5 pensieri riguardo “L’amore è eterno finché non risponde

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...