Home » letteratura inglese » Canto di Natale

Canto di Natale

513e24ytBPL._SX345_BO1,204,203,200_

  • Titolo: Canto di Natale
  • Autore: Charles Dickens
  • Editore: Giunti
  • Data di pubblicazione: Prima edizione 1843

In perfetto clima la recensione di uno dei racconti natalizi per eccellenza non poteva mancare. Il Canto di Natale di Charles Dickens è stato riproposto in così tante versioni, cartoon, fumetti e film di animazione che è quasi impossibile non conoscerlo. L’avaro Scrooge, interessato unicamente agli affari, pare aver dimenticato il vero significato del Natale e nella notte della vigilia ci penseranno tre spiriti a ricordarglielo. Lo spirito del Natale passato riporta Scrooge alla sua infanzia vissuta in un collegio, quello del Natale presente gli mostra la sua attuale vita fatta di ricchezza vissuta con avidità e in perfetta solitudine. Di conseguenza lo spirito del Natale futuro gli mostra che il suo comportamento attuale lo porterà all’isolamento totale, tanto da non essere ricordato da nessuno nel momento in cui morirà.

Per quello che all’apparenza sembra un racconto leggero, in verità tratta temi molto importanti e complessi come la povertà e lo sfruttamento minorile e si inserisce nel filone del romanzo gotico. Dickens attraverso questo romanzo muove una critica alla società del suo tempo e lo scrittore Robert Louis Stevenson affermò di aver pianto come un bambino, ho fatto uno sforzo impossibile per smettere dopo la lettura di questo racconto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...