Home » Senza categoria » All I want for Christmas… are books!

All I want for Christmas… are books!

under_the_christmas_tree_300x2000q75

Dicembre è tempo di regali natalizi e da lettrice quello che mi auguro ogni anno è di trovare più libri possibili sotto l’albero, cosa che non sempre capita. Sì insomma, se il libro c’è al 99% l’ho comprato io per me. Le scuse sono parecchie e anche assurde, tipo “non volevo regalarti un libro che magari già hai letto” (come se poi in libreria non è possibile cambiarlo), oppure “non conosco bene i tuoi gusti letterari” (per questo basterebbe andare nella mia libreria di fiducia e ci pensa il mio libraio a indirizzarvi). È Natale, quasi, e siamo tutti più buoni ecco perché ecco la lista dei cinque libri che mi piacerebbe trovare sotto l’albero, lista che rigirerò volentieri a chi mi farà dei regali, in modo da non poter avere nessun tipo di scusa.

  • Terapia di coppia per amanti. – Diego De Silva, Einaudi. De Silva è tra i miei scrittori preferiti in assoluto, il suo avvocato Vincenzo Malinconico è uno di quei personaggi letterari che vorresti conoscere nella vita. Anche se non è lui il protagonista e De Silva in questo libro ci racconta tutt’altro, merita di essere letto. Uno di quei libri che compreresti solo perché ha un titolo, a mio parere, geniale.
  • Perché ci odiano. La mia storia di donna libera nell’Islam.– Mona Eltahawy, Einaudi. L’Islam è diventato argomento spinoso e al tempo stesso in questo periodo libri che affrontano questo tema ne sono usciti parecchi. Questo lo vedo diverso, certo potrò sbagliarmi, ma ad affascinarmi  è il fatto che a raccontare la storia ci sia una donna che l’ha vissuto sulla propria pelle e che racconta la propria storia.
  • Lettori si cresce.– Giusi Marchetta, Einaudi. Lettrice già lo sono e cresciuta anche; in realtà questo è un libro dedicato ai più giovani e la Marchetta attraverso esperienza e didattica cerca di trovare dei modi per far appassionare i ragazzi alla lettura. Nonostante questo, io lo leggerei volentieri.
  • Và, metti una sentinella.- Harper Lee, Feltrinelli. Su questo ho una leggera indecisione. “Il buio oltre la siepe” è stato tra i miei primi libri letti, una di quelle letture che non solo ti piace ma che ti fa anche capire che senza leggere non puoi stare. Insomma l’amore per la lettura è nato anche dal primo, e fino a pochi mesi fa unico, romanzo di Harper Lee. La paura è che possa è alta però tanto vale rischiare, anche perché sono curiosa e voglio vedere Scout cosa farà questa volta.
  • Stoner.- John Williams. Discorso a parte merita questo libro. “Stoner” io l’ho già letto due anni fa, allora perché figura in questa lista? Semplice. “Stoner” l’ho letto, in ebook, e siccome la mia passione per la lettura è paragonabile a una malattia, io ho bisogno di possedere i libri che ho letto, specie quelli che più ho amato.

La lista è fatta, le motivazioni le ho date, quest’anno niente scuse, uno o più di questi libri li voglio sotto l’albero. Poi tranquilli, dopo le feste vi aggiorno.

2 thoughts on “All I want for Christmas… are books!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...