Bentornati in casa Esposito

9788809810204.1000_1_0

    • Titolo: Bentornati in casa Esposito
    • Autore: Pino Imperatore
    • Editore: Giunti
    • Data di pubblicazione: 20 Febbraio 2013
    • Compra il libro su Amazon: Bentornati in casa Esposito.

Gli Esposito sono tornati e con loro un altro anno di avventure tragicomiche. La famiglia si è allargata con l’arrivo dei gemelli Totò e Peppina (meglio sorvolare sulle altre coppie di nomi che la famiglia aveva proposto). Tonino sarà ancora combattuto sul suo futuro: continuare a lavorare per il boss Pietro (con il disappunto della famiglia ed in particolare di sua figlia Tina) o cambiare radicalmente vita. Don Pietro per non avere altri guai cercherà di tenerlo lontano dai suoi affari. Tonino però è sempre Tonino e di guai ne combinerà tanti, tanto da indurre il boss a metterlo agli “arresti domiciliari”. Le vicende di Tonino si intrecceranno con quelle degli altri familiari. Tina, sua figlia, mostrerà in più occasioni ostilità nei confronti del padre e della sua scelta che ha condizionato l’esistenza dell’intera famiglia e cercherà di riscattarsi da tale posizione anche con l’aiuto di Padre Francesco, vecchio amico del boss, colui che forse riuscirà nel difficile intento di riportare Pietro sulla retta via. Senza dimenticare gli altri personaggi quali Enzuccio, Patty, Genny e Gaetano che con i suoi discorsi ribadisce la storia, l’arte, la cultura e la bellezza della città di Napoli.

Si ride molto con gli Esposito, ma questa volta si riflette, ci si indigna, si prova rabbia e ci si commuove. La mia paura è che i seguiti difficilmente riescono a replicare il successo dei precedenti, ma Imperatore in questo secondo capitolo, a mio parere, ci è riuscito alla grande!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...