Home » letteratura internazionale » L’uomo duplicato

L’uomo duplicato

PSF1337606701PS4fba422d65d6a

    • Titolo: L’uomo duplicato
    • Autore: José Saramago
    • Editore: Feltrinelli
    • Data di pubblicazione: 2002
    • Acquista il libro su Amazon L’uomo duplicato

Tertuliano Maximo Afoso è un  professore di storia che da quando sua moglie lo ha lasciato conduce una vita opaca e monotona alla soglia della depressione che lo porta a preferire un’esistenza solitaria piuttosto che in compagnia di altre persone. Una sera mentre sta vedendo un film che aveva precedentemente noleggiato si rende conto che il protagonista è il suo sosia. Non parliamo di vaghe somiglianze che spesso ci accomunano ad altre persone, ma di una vera e propria identica copia di Tertuliano.

Nella stessa situazione di Tertuliano altri cosa avrebbero fatto? L’avrebbero considerata una coincidenza e niente di più. Tertuliano invece sviluppa una vera e propria ossessione tanto da iniziare una sorta di indagine per scoprire tutto su quell’uomo che sembra il suo duplicato, fino a ritrovarsi finalmente faccia a faccia con l’altro.

Come già in altri romanzi di Saramago tutto scaturisce da un evento assurdo che dà il là a tutt’altro. La constatazione di non essere più il solo permette a Tertuliano di iniziare un percorso alla scoperta dell’altro che si traduce nel viaggio alla scoperta di se stesso, dove l’idea di esseri unici si frantuma.

Lo stile di Saramago non è semplice, eterni periodi e scarsa punteggiatura con la pesantezza che ogni tanto si avverte, anche perché molti dei passaggi vengono ripetuti abbastanza, ma nonostante questo per capire meglio se stessi e il rapporto che si ha con gli altri è un romanzo perfetto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...