Home » Narrativa » L’audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle miserabili monache

L’audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle miserabili monache

cover (1)

Da un gruppo di vecchietti l’ultima cosa che ti aspetteresti facessero è: impossessarsi di uno studio televisivo, in questo caso rete Maria, far fuori (metaforicamente, si spera) Padre Anselmo e avere l’opportunità di recitare in diretta il rosario delle diciotto come Dio comanda (è l’espressione più giusta da usare in questo caso). Dino Agile, un mix di cinismo e odio verso tutto e tutti; Rubirosa eterno latin lover che ha adottato come lingua madre lo spagnolo; Brio capace di far saltare qualsiasi cosa gli capiti a tiro e, infine, Guttalax sono i protagonisti di questo insolito quartetto. Se Agile è deciso ad assecondare la folle idea dell’amico Brio, è perché se c’è una cosa che Agile non odia sono i suoi amici e per lui la squadra viene prima di tutto, ma il motivo principale è Flaminia, la donna che tanti anni prima lo ha lasciato, spezzandogli il cuore e che ora spera di rivedere e, perché no, provare a riconquistarla. Così, tra situazioni esilaranti, stravaganti e paradossali, i fantastici quattro proveranno a mettere in atto il loro assurdo piano.

Se il precedente libro mi era piaciuto, con questo ho avuto la conferma del talento e della bravura di Marsullo; davvero, non mi ero mai divertita così tanto durante la lettura di un libro, apprezzo il suo stile fatto di ironia, leggerezza e umorismo che mi ricordano due dei miei scrittori preferiti: Diego De Silva e Francesco Piccolo. Sarà interessante vedere l’evoluzione di questo giovane autore che, a mio parere, ha tutte le qualità per imporsi e rimanere nel panorama letterario contemporaneo.

Leggi la recensione pubblicata sul blog Io Leggo di Io Donna- Corriere della Sera del 6 agosto 2015!

 

One thought on “L’audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle miserabili monache

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...