Home » Letteratura italiana » Certi bambini

Certi bambini

2209549

    • Titolo: Certi bambini
    • Autore: Diego De Silva
    • Editore: Einaudi
    • Data di pubblicazione: 2001
    • Compra il libro su Amazon: Certi bambini

Beato chi non ha ancora letto questa storia, perché ora può farlo. Non usciranno piú dal corpo di chi legge – almeno a me è successo così – queste pagine di Napoli e bambini, di feroce amore e sangue leccato per non lasciare traccia sui vestiti (Roberto Saviano)

Certi bambini passerebbero ore ed ore della giornata a giocare a pallone per strada insieme agli amici. Certi bambini non si fanno scrupoli a mettere una pistola in una borsa per il calcetto e uccidere qualcuno. Rosario ha undici anni, è un bambino, perchè a quell’età non può essere considerato diversamente. Una vita che non conosce i confini del bene e del male, non li scinde, anzi l’uno sembra entrare nell’altro perchè Rosario si muove nel bene quando si prende cura di sua nonna o fa parte di un gruppo di volontari, e nel male quando la criminalità organizzata decide di utilizzarlo e fare di lui il mezzo per i propri fini. E’ un racconto, ma potrebbe essere la storia di un qualsiasi ragazzino, nato e cresciuto in una periferia degradata di una città di una qualsiasi area geografica. Un racconto atrocemente reale.

*Il libro è stato vincitore del Premio Campiello- Selezione Giuria dei Letterati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...