Home » letteratura inglese » Una stanza tutta per sé

Una stanza tutta per sé

9788807900600_quarta.jpg.448x698_q100_upscale

    • Titolo: Una stanza tutta per sé
    • Autore: Virginia Woolf
    • Editore: Feltrinelli
    • Data di pubblicazione: 24 Ottobre 1929
    • Compra il libro su Amazon: Una stanza tutta per sé

L’essenziale, in una donna, è il fatto di essere sostentata dall’uomo, e di accudire ai suoi bisogni

Questo è un saggio sulla donna e del suo rapporto con la scrittura, ma anche della differenza tra uomo e donna in relazione alla cultura. Quella frase sembra esprimere al meglio una delle tesi sostanziali qui proposte; se per caso un uomo decide di essere scrittore, pittore, scultore, questo sarà ammirato e sostenuto, al contrario, se la donna mostra lo stesso interesse verso quelle passioni, sarà osteggiata. Il punto è sempre lo stesso, la differenza tra ciò che all’uomo è concesso e alla donna no, è ben visibile anche in campo letterario; il suo ruolo deve sempre essere subordinato alle mansioni domestiche e materne, anche la cultura è un affare riservato agli uomini. Questa tematica mi ha sempre affascinato, non so se la Woolf abbia rivelato verità non già note, in ogni caso è stato interessante il percorso da lei proposto nel libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...