Ciò che inferno non è

51tDrg2Mi9L._SY344_BO1,204,203,200_

    • Titolo: Ciò che inferno non è
    • Autore: Alessandro D’Avenia
    • Editore: Mondadori
    • Data di pubblicazione: 28 Ottobre 2014
    • Compra il libro sul sito di Amazon: Ciò che inferno non è

Palermo dei primissimi anni novanta, Federico è prossimo alla partenza per una vacanza studio in Inghilterra, se non fosse che don Pino gli ha chiesto aiuto con i ragazzi di Brancaccio. Brancaccio è un quartiere di Palermo, ma lì tutto sembra essere e funzionare in modo diverso; i ragazzi che crescono in quella zona della città hanno quasi inciso nel loro destino il dover appartenere alla malavita, il dover diventare uno di “quelli”.

Ci sono persone però come don Pino, che almeno provano a dare una speranza a quei ragazzi e cercano di fargli capire che il fatto di appartenere a un quartiere difficile non implica qualcosa o ti preclude da altro. Anche Federico all’inizio crede che per quei ragazzi il destino sia ormai segnato, ma vedendo ciò che don Pino fà per loro decide che non può sottrarsi al dovere, non può andar via, in Inghilterra, senza provare a dare un senso alla sua vita partendo dalla sua città.

Merito a D’Avenia di aver ricordato un uomo straordinario come don Pino Puglisi, il parroco che non ebbe paura di sfidare la mafia e di mettersi in gioco in prima persona per i suoi ragazzi e per la sua terra, pagando con la sua vita. Devo essere sincera, ero molto indecisa sul leggere o meno questo libro, perchè il secondo mi aveva fortemente deluso ma con questo D’Avenia riguadagna punti; certo, non rientra nella categoria degli scrittori di cui aspetto con ansia le nuove pubblicazioni, e resto del parere che siano letture indirizzate e più adatte a un pubblico più giovane, senza accezione negativa, però non dispiace leggerlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...